Come rimuovere i punti neri? (16 consigli importanti)

 Sei pronto a dire addio ai tuoi punti neri?

Sì, perché, diciamocelo, i punti neri non sono proprio la tua cosa preferita.

Oltre ad essere un misto di pelle morta e sebo (yum!), quando si depositano, diventano difficili da rimuovere e occupano sempre più spazio.

Non solo si moltiplicano, ma, cosa ancora più importante, si depositano in profondità nei pori della pelle e li allargano per lasciarti dei pori buoni, grandi e dilatati.

Fantastico, eh?

Sì... Non proprio! Quindi, se state cercando soluzioni efficaci per rimuovere i punti neri dal viso o dal naso, siete venuti nel posto giusto.

Ecco i migliori rimedi della nonna, i trucchi naturali e le punte di dermato per rimuovere efficacemente i punti neri !
I migliori rimedi della nonna per rimuovere i punti neri dal viso
Queste nonne, hanno sempre i migliori consigli per tutto, anche per i punti neri.
Ecco 5 rimedi contro i punti neri sviluppati dalle nostre nonne!

1. Timo

Il timo è una pianta antisettica che non serve solo a dare sapore ai gratin della nonna. Pulisce anche la pelle e si libera dei punti neri.
Avete 2 opzioni se volete usare il timo come rimedio per i punti neri sul viso:
- Fate bollire un rametto di timo in una casseruola, poi copritelo con un asciugamano e usate il vapore per aprire i pori della vostra pelle;
- Oppure, una soluzione più efficace è quella di far bollire un rametto di timo per qualche minuto, attendere che la temperatura dell'acqua scenda e immergere un batuffolo di cotone.
Si può poi strofinare su tutte le aree in cui si hanno punti neri per pulire la pelle.
È possibile utilizzare questa tecnica almeno due volte alla settimana per vedere i punti neri sul viso scomparire gradualmente.

2. Tè verde

Se bevete almeno una tazza di tè verde al giorno, noterete che la vostra pelle avrà un aspetto migliore nel giro di una settimana.
I punti neri, i brufoli e anche l'eccesso di sebo diminuiranno gradualmente e la pelle sarà più sana e chiara nel tempo.
Ma si può anche usare il tè verde direttamente sul viso per sbarazzarsi rapidamente dei punti neri.
Tutto quello che dovete fare è semplicemente applicare un po' di tè verde ai vostri punti neri con un batuffolo di cotone. Potete anche appoggiare la bustina di tè verde direttamente sul viso per qualche minuto per un'azione più diretta.

3. Aceto di sidro

L'aceto di sidro è un potente antisettico che può essere utilizzato in diversi modi, ad esempio per eliminare i punti neri.

Versare un po' di aceto di sidro biologico su un batuffolo di cotone e poi tamponare con esso per qualche minuto le zone dove si hanno punti neri.

Non sciacquare immediatamente, anche se l'odore non è molto gradevole.

È possibile utilizzare questa semplice tecnica da 2 a 3 volte alla settimana, non di più, per non irritare la pelle.


4. Maschera allo yogurt e miele

Questa maschera aiuta sia a combattere i punti neri sul viso, a restringere i pori e a pulire la pelle, grazie al miele; ma anche a migliorare l'elasticità del viso grazie allo yogurt. I rimedi della nonna sono sicuramente super completi!

Per realizzare questa maschera sono necessari uno yogurt naturale e un cucchiaino di miele.

Basta mescolare i 2 ingredienti e applicare la maschera sul viso, concentrandosi sui punti neri. Lasciarlo acceso per circa 20 minuti e poi sciacquarlo con acqua calda.

5. Il pomodoro

Le proprietà astringenti del pomodoro puliscono accuratamente i pori.

Ricordate che i punti neri sono in realtà un misto di pelle morta e sebo?

Ebbene, il pomodoro se ne libererà facilmente grazie alla sua polpa.

Ci sono diversi modi per usare il pomodoro contro i punti neri.
Il più semplice è tagliare un pomodoro in due, raccoglierne l'interno (succo e semi), prenderne un po' con un batuffolo di cotone e applicarlo direttamente sui punti neri del viso e del naso.

In alternativa, si può anche fare una maschera mescolando 2 fette di pomodoro con un cucchiaio di gel di aloe vera e un po' di sale marino.

In entrambi i casi, lasciare in posa per circa 20 minuti e sciacquare con acqua calda.

Come rimuovere i punti neri sul naso in modo naturale

Come tutti sappiamo, i punti neri più difficili da rimuovere sono quelli sul naso.
Sono più profondi, spesso sono più grandi ed è complicato rimuovere i punti neri su una parte non piatta, come il naso.
Il trucco? Utilizzare maschere e "cerotti" la cui forma può essere adattata al naso per rimuovere i punti neri nel miglior modo possibile!

 

6. Maschera con Rhassoul e olio essenziale dell'albero del tè

Rhassoul è una spezia marocchina nota per le sue proprietà lavanti. Combinato con l'olio essenziale dell'albero del tè, perfetto per pelli grasse e acneiche, fa miracoli per rimuovere i punti neri più ostinati, come quelli sul naso per esempio.
La ricetta è semplice: versare un po' d'acqua su 2 cucchiai di rhassoul.
Aggiungere 3 gocce di olio essenziale dell'albero del tè, mescolare il tutto e applicare la maschera ai punti neri sul naso.
Lasciare in posa per 5 minuti e poi sciacquare con acqua calda

 

7. Bicarbonato di sodio

Un'altra ricetta molto semplice per togliere i punti neri dal naso: mescolare un cucchiaio di bicarbonato di sodio con un po' di acqua minerale. Mescolare fino a quando non diventa una pasta, poi applicarlo al naso.
Lasciare la maschera per 10 minuti per asciugare un po'. Per rimuoverlo, far scorrere acqua calda sul viso e fare piccoli movimenti circolari con le dita.
Usata due volte a settimana, questa semplice maschera farà meraviglie sui vostri punti neri!

8. Dentifricio contro i punti neri

Questo trucco non è il preferito dei dermatologi, ma funziona! Promettete di non farne un uso eccessivo? Ok, ecco come.
Prima di tutto, bisogna scegliere il tipo di dentifricio giusto: un dentifricio in pasta bianca senza agenti sbiancanti e niente di speciale. Solo un dentifricio con un gusto alla menta, preferibilmente, perché questo lo farà funzionare ancora più velocemente.
Infatti, il dentifricio asciuga la pelle. Poiché i punti neri sono causati da un eccesso di sebo, il dentifricio asciuga i pori in modo da poter rimuovere i punti neri dal naso ancora più velocemente.
Applicate un po' di dentifricio al naso, poi potete usare uno spazzolino a setole morbide o un po' di sale per farlo sembrare un'esfoliazione.
Strofinare delicatamente per rimuovere i punti neri dal naso senza danneggiare la pelle per circa 5 minuti. Quindi risciacquare con acqua calda e idratare immediatamente la zona!


9. La maschera di carbone di legna

Il carbone è ottimo per la pelle grassa, l'acne e i punti neri. Per rendere questa maschera altamente efficace contro i punti neri molto incrostanti sul naso, mescolare il carbone attivo naturale in polvere (1 cucchiaino da tè) con un cucchiaio di miele o aloe vera, e un po' di acqua minerale.

Mescolare in modo che la miscela diventi omogenea e densa, quindi applicarla direttamente al naso. Lasciare in posa per circa dieci minuti e poi sciacquare con acqua tiepida.

Come tutte le maschere, si può fare una o due volte a settimana.

10. Miele Sugar Scrub

Quando i punti neri sono difficili da rimuovere, significa che sono incorporati. Quindi, per rimuoverli, si può usare un esfoliante delicato che "apre la strada" ad altri trattamenti per eliminarli efficacemente.

Mescolare un cucchiaino di zucchero con un cucchiaino di miele. Il miele purificherà la pelle mentre lo zucchero agirà semplicemente meccanicamente e rimuoverà la pelle morta quando si fanno movimenti circolari con le dita.

Questo scrub è perfetto per aprire i pori e iniziare a purificare la pelle prima di applicare una maschera per diversi minuti.

Come rimuovere i punti neri con il limone

Il limone contiene acido citrico (da cui il nome) che è iper-efficace contro i punti neri, l'eccesso di sebo e i brufoli dell'acne. Inoltre, è possibile aggiungere il limone a tutte le ricette qui presentate per renderle ancora più efficaci!
Qui ce ne sono altri 2 per rimuovere i punti neri con il limone.
11. Succo di limone e spazzolino da denti
Immergere uno spazzolino a setole morbide in un po' di succo di limone. Poi strofinare delicatamente il naso per rimuovere i punti neri.
Il succo di limone purificherà la pelle e la purificherà gradualmente. E con l'azione meccanica del pennello, si liberano le impurità.
Fare attenzione a fare i gesti con delicatezza per non danneggiare la pelle. Sciacquare bene una volta terminato il processo e non uscire mai al sole senza sciacquare il succo di limone, altrimenti potrebbero apparire delle macchie.

 

12. Maschera all'albume d'uovo e succo di limone

L'albume non ha particolari proprietà, ma soprattutto ci permetterà di ottenere la consistenza di un cerotto. Questo trucco è molto efficace contro i punti neri sul naso, per esempio.
Mescolare l'albume con qualche goccia di succo di limone. Applicare la miscela sul naso e lasciare asciugare. Vedrete, la miscela si crepa anche quando si asciuga, e se la applicate su tutta la faccia, potreste spaventarvi!
Ma non preoccupatevi, una volta che la miscela si asciuga, sciacquatela con acqua calda e idratate il viso.

 

14. Pulire il viso con una spazzola

I dermatologi raccomandano di pulire la pelle quotidianamente con una spazzola per il viso per pulire in profondità i pori della pelle.


Le spazzole non solo permettono di pulire i pori in un modo che non è possibile con la semplice polpa delle dita, ma hanno anche un'azione meccanica che rimuove molto meglio la pelle morta, le impurità, l'inquinamento, il trucco, ecc.


Pulendo la pelle in profondità, potrete rimuovere meglio i punti neri e prevenire la loro comparsa.

Per le pelli più sensibili la spugna konjac è un'ottima alternativa soprattutto per le pelli grasse e acneiche.

 


15. La combinazione vincente

Ancora una volta, l'azione meccanica è molto efficace nella rimozione dei punti neri. E non sto parlando di schiacciarle tra le 2 unghie, che danneggerebbero solo la pelle e diffonderebbero i batteri sul resto del viso.



Per rimuovere efficacemente i punti neri senza danneggiare la pelle o peggiorare la situazione con i germi, utilizzate prima una sauna facciale per aprire i pori.



Se non ne avete uno, potete anche far bollire l'acqua in una pentola e mettervi il viso sopra per far rilassare i pori dal vapore. Fare riferimento al Timo Tip se si vuole aggiungere un po' di efficienza.




Poi, basta usare il nostro aspiratore a punti neri SonicPearl™  che ha avuto molto successo con i nostri clienti con dei risultati eccezionali, un metodo che si deve almeno provare una volta nella sua vita per sbarazzarsi di loro! Impostate la giusta velocità, non restate a lungo nello stesso posto per non danneggiare la vostra pelle e lasciate che faccia il suo lavoro!

Scoprite il Nostro Aspiratore a Punti Neri ! :



 

16. Applicare una maschera naturale efficace

Sapete qual è l'ingrediente naturale, antibatterico e molto utile contro i brufoli e i punti neri dell'acne? Fango del Mar Morto.
E precisamente, ci sono maschere naturali al 100% che combinano le proprietà del fango del Mar Morto con quelle di altri ingredienti come l'olio di jojoba che regola il sebo, o il succo di aloe vera che accelera la guarigione, per eliminare efficacemente i punti neri.

È il caso della maschera di fango del Mar Morto di Lugira, che può essere applicata due volte alla settimana, dopo la sauna facciale e l'uso dell'aspirapolvere per i punti neri, ad esempio. Deterge la pelle a lungo termine, uccide gli ultimi batteri legati all'acne e ne impedisce la ricomparsa!



Quale suggerimento proverai per primo?